Questo progetto nasce da oltre 6 anni di sperimentazione, con ragazzi di tutti i tipi:

  • ragazzi motivati, e ragazzi disinteressati
  • ragazzi con difficoltà di apprendimento specifiche, e ragazzi senza metodo di studio
  • ragazzi coinvolti e ragazzi annoiati.

Negli anni mi sono fatta coinvolgere con gioia nelle più svariate sfide di apprendimento, fino a sviluppare il metodo FreeNauta® e in particolare il percorso “Talento di Apprendere”.

Non posso certo dire di avere trovato una ricetta valida sempre e per tutti, ma posso dire che, ad eccezione di pochi casi, i risultati sono stati così significativi, da sorprendere persino i genitori più ottimisti.

Ecco alcuni esempi di obiettivi che ho avuto la gioia di raggiungere:

  • dare un metodo di studio a chi studia a memoria da anni, possono bastare 2 sole settimane;
  • superare una perenne difficoltà in matematica e dopo circa un mese diventare persino “il cocco” dell’insegnante ( ci è riuscito un ragazzo di terza media, rispondendo a un paio di domande impossibili)
  • preparare in 2 meno di mesi una ragazza che non aveva mai visto una frase di latino a superare un esame di ammissione in 3° liceo Scienze Umane (svolgendo in 5 settimane il programma di due anni)
  • trasformare un ragazza intimorita dalle interrogazioni di quinta elementare nella prima della classe in prima media
  • aiutare un ragazzo di quinta elementare a superare le difficoltà di matematica e rivederlo alle superiori, più che soddisfatto della sua scelta di studi scientifici.

E anche con tuo figlio, lavorando sulle sue aree di forza, chissà cosa potrebbe succedere?